Come garantire (o quasi) il successo del tuo business.

 

"Come posso essere sicuro che il mio business avrà successo, prima ancora di iniziare?"

"Voglio avviare un business, solo se sono sicuro che funzionerà."

Queste sono due frasi che attraversano la mente di chi sta per aprire un business per la prima volta.

Purtroppo, per sua natura, il business contiene un elemento di rischio che non è completamente eliminabile.

Per fortuna, però, esiste un metodo per aumentare notevolmente le tue possibilità di successo, e fare in modo che si avvicinino al 100%.

Continua a leggere, stai per scoprire questo metodo... 

Sai cos’è questo?

 
unnamed.png
 

Un’arma? 

Un’antenna? 

Un ufo? 

Niente di tutto ciò.

Questo strano oggetto si chiama Switchpod.

Per adesso, non è importante sapere cos’è.

Quello che è importante sapere, è il principio che c’è dietro Switchpod, perché è il principio fondamentale che garantisce il successo del tuo business.

Ogni giorno senti parlare di Lead Magnet, email marketing, landing page, SEO, funnel, bot, sponsorizzazioni Facebook, e mille altre cose… 

E sai la verità?

Sono tutte importanti.

Ma funzionano solo se rispettano il principio che c’è dietro a Switchpod.

E cioè, il principio che garantisce il successo del tuo business.

Lascia che ti racconti una storia, sono sicuro che ti sarà di ispirazione…

C’è un ragazzo di nome Pat, che deve registrare dei video.

Video che riprendono lui che parla.

Solo che Pat è da solo. Non ha altre persone che possono reggere la videocamera e filmarlo.

Quindi Pat deve trovare qualche tipo di supporto per la sua videocamera, così che si possa auto-filmare.

Questo supporto deve essere facile da usare, leggero e poco ingombrante per essere portato in giro facilmente, e deve adattarsi a vari tipi di utilizzo.

Pat inizia a informarsi e vede che esistono già supporti di questo tipo.

Così, ne compra uno, il più usato dagli altri videomaker, e inizia a usarlo anche lui.

Inizialmente è contentissimo.

Finalmente, anche lui usa la stessa attrezzatura dei videomaker più conosciuti e pensa che potrà fare dei bellissimi video.

Ma dopo l’entusiasmo iniziale, Pat inizia ad accorgersi di alcune caratteristiche del supporto che ha comprato, che per lui non sono ottimali.

A volte, il supporto fa in modo che la videocamera sia storta. E’ fare in modo che stia dritta non è così facile come sembra.

Altre volte, il supporto non permette di essere tenuto in mano facilmente. E’ quindi scomodo per filmarsi da soli, quando non c’è un'altra persona che ti può filmare.

Inoltre, il supporto che ha comprato Pat è sì leggero, ma è abbastanza ingombrante, e quindi è fastidioso portarlo in giro, oltre al resto dell’attrezzatura necessaria per fare i video.

Così, Pat ha un’idea: produrre un nuovo supporto per videocamere, che risolva tutti i problemi che lui ha incontrato con il supporto che ha comprato.

Migliorare un oggetto già esistente, è un’ottima idea, pensa Pat nella sua testa.

Tuttavia, questo non è sufficiente per assicurarsi il successo economico.

Fortunatamente, Pat ha già esperienze di business, e sa bene che deve prima "validare" la sua idea, prima di produrla.

Cioè, deve assicurarsi che ci siano persone disposte a pagare per quella cosa che lui ha in mente di realizzare.

E così, prima di iniziare la produzione su larga scala del suo nuovo supporto per videocamere, Pat inizia a parlare con i suoi potenziali clienti, cioè i videomaker.

Pat incontra i videomaker di persona, gli racconta i problemi che lui stesso aveva con il primo supporto per videocamere che ha comprato (e che sa che anche loro usano), gli dice che sta pensando di realizzare un nuovo supporto che risolve quei problemi e gli chiede se sarebbero interessati a comprarlo.

Molti videomaker sono entusiasti. Anche loro hanno incontrato gli stessi problemi e sarebbero felicissimi di usare un nuovo supporto per videocamera che non ha più questi problemi.

Non solo. Molti videomaker danno anche a Pat nuovi spunti a cui lui non aveva pensato, per rendere il nuovo supporto che vuole creare, ancora migliore di come era inizialmente nella sua testa.

In questo modo, non solo Pat si assicura che esistono persone che sono disposte a pagare per il prodotto che lui vuole creare e mettere in vendita. Si assicura anche di realizzare una versione del prodotto che tiene già in considerazione i feedback provenienti dai suoi potenziali clienti.

Così, solo dopo aver parlato con i suoi potenziali clienti, Pat si mette al lavoro e per realizzare la sua idea: un supporto per videocamere che risolve tutti i problemi che lui e altri videomaker hanno incontrato con i supporti precedenti.

Il risultato del suo lavoro è… Switchpod.

Lo riconosci? Quello sulla destra, è lo strano oggetto che hai visto all’inizio di questo post :)

 
Switchpod.gif
 

Switchpod è attualmente nella Top 10 dei progetti che hanno ricevuto più finanziamenti su Kickstarter, e nei prossimi mesi sarà venduto a migliaia di videomaker che non vedono l’ora di comprarne uno, sia perché hanno seguito e contribuito allo sviluppo del prodotto sin dall’inizio, sia perché sanno quanto risolverà i loro problemi.

Magari non ti interessa sapere in dettaglio come funziona Switchpod.

Quello che però è importante per te, è capire perché Switchpod è un successo.

Switchpod è un successo, già prima ancora di essere venduto, perché risolve un problema di un preciso gruppo di persone.

Le aiuta a fare meglio una cosa che è importante per loro, e che prima facevano fatica a fare.

E’ un prodotto che nasce dalle esigenze di queste persone, e le va a soddisfare.

E quando le persone trovano un prodotto che soddisfa le loro esigenze e risolve i loro problemi, sono a disposte a pagare (anche tanto) per averlo.

Pat non si è chiuso in casa per 6 mesi per costruire il prodotto che era nella sua mente.

Prima, si è preoccupato di parlare con i suoi potenziali clienti, e assicurarsi che là fuori ci fossero persone disposte a pagare per il suo prodotto.

Ma la cosa ancora più bella, è che Pat non ha dovuto inventare chissà quale nuova idea rivoluzionaria.

Ha semplicemente osservato cosa era già presente sul mercato, e ha introdotto i suoi miglioramenti.

E tu?

Stai applicando questo principio nel tuo business?

Sei bloccato perché pensi che, per avere successo, devi trovare l’idea del secolo? 

Come vedi, non é necessario. 

Ti basta introdurre miglioramenti a prodotti o servizi già esistenti, che le persone stanno già comprando.

Questo vale anche se vendi prodotti digitali (corsi) o servizi (consulenze/coaching).

Ti basta concentrarti su una cosa, un aspetto, una caratteristica che tu puoi fare meglio di altri corsi o servizi che già esistono nella tua nicchia.

Ad esempio, con Italo-Digitali ci concentriamo ad avere il MIGLIOR servizio clienti nel nostro settore, e ci assicuriamo di aiutare e supportare i nostri studenti PIU’ di chiunque altro in Italia.

Magari anche tu puoi concentrarti sul servizio clienti, oppure puoi fare in modo che i tuoi clienti abbiano risultati ancora più velocemente, o con meno sforzo.

L’importante é che riconosci in che modo TU puoi migliorare un prodotto o servizio che già esiste.

E poi, é importante parlare con i tuoi potenziali clienti, per assicurarti che siano disposti a comprare la tua versione migliorata.

Il prodotto che vuoi mettere in vendita, nasce esclusivamente da una tua idea, o risolve reali problemi di reali persone, che sai che sarebbero disposte a pagarti?

Questa domanda sta alla base di tutto.

Perché quando il tuo prodotto risolve realmente un problema e ci sono persone disposte a pagare per avere quel problema risolto… tutte le altre cose come Lead Magnet, email marketing, landing page, SEO e funnel, funzionano insieme perché sono costruite su una base solida: l’esigenza del tuo cliente.

Quando questa base solida manca, anche i migliori Lead Magnet, o la migliore Landing Page risulteranno poco efficaci.

Assicurati che il tuo prodotto (o servizio) risolva un reale problema delle persone, e che loro siano disposte a pagare.

Questo è l’unico principio che garantisce il successo del tuo business.

Che ne pensi? Come puoi implementare questo concetto nel tuo business? Faccelo sapere nei commenti :)