[Podcast EP 63] Il coraggio di cambiare: darsi il permesso di volere di più (Live da Bologna 2/3)

 
63.png

Ascolta L'episodio #63 di Italo-Digitali Podcast qui: 

ISCRIVITI E LASCIA UNA RECENSIONE SU ITUNESSPOTIFY, SPREAKER, O SOUNDCLOUD


Seconda parte dal nostro primo evento Live da Bologna, Il coraggio di cambiare. 

Ci sembra ancora di rivivere questa giornata fantastica, grazie a tutti i messaggi, le foto, le email che stiamo ricevendo da chi era lì con noi. 

E se anche non sei potuto venire, in questi giorni stiamo facendo tutto il possibile per condividere ogni sfumatura dell’evento. 

Nell’episodio di Italo-Digitali Podcast di oggi siamo felici di poter pubblicare per intero anche lo speech di Michael, che comincia con una foto di 22 anni fa...

Un’infanzia e un’adolescenza in cui molti si rispecchieranno, ma vissuta a più di 6000 km da qui. In una famiglia amorevole, dove tutto pare, però, prestabilito. 

Ma cosa succede quando un ragazzo vuole di più dalla sua vita?

Alle volte basta un “click” e tutto può definitivamente cambiare.

Enjoy ;)

In particolare, nell’episodio #63 di Italo-Digitali Podcast, troverai:

  • La storia della famiglia di Michael: il coraggio di affrontare una nuova avventura 

  • Tradizioni italiane vissute nel Nord America: un’infanzia semplice, dove non c’è spazio per il cambiamento

  • Cosa succede se desideri fortemente qualcosa di diverso per te?

  • Le emozioni che ti fanno sentire vivo

  • Perché i nostri genitori non vogliono l’eccellenza, per noi

AdeleGrotti-ItalodigitaliR-73.jpg
AdeleGrotti-ItalodigitaliR-102.jpg
AdeleGrotti-ItalodigitaliR-106.jpg
AdeleGrotti-ItalodigitaliR-135.jpg
AdeleGrotti-ItalodigitaliR-186.jpg
AdeleGrotti-ItalodigitaliR-202.jpg
AdeleGrotti-ItalodigitaliR-236.jpg
AdeleGrotti-ItalodigitaliR-244.jpg
 


Hai una domanda per noi?

Registra un audio con la tua domanda cliccando il bottone qui sotto e risponderemo durante un futuro episodio di Italo-Digitali Podcast!


Ora tocca a te...

E tu, ti sei mai sentito in una gabbia dorata, nei confini di una routine che non ti stimola più? Qual è stato il “click” che ti ha cambiato la vita?

Scrivicelo lasciando un commento qui sotto!