Q&A Friday #4: “Sto iniziando a fare Facebook Ads, secondo voi è meglio avere come obiettivo “click al sito” o “conversione”??”

 

Oggi nel Q&A Friday rispondiamo alla domanda di Marzia sulle sponsorizzate di Facebook, tema sempre più “hot” nel mondo del marketing digitale.

Per rispondere alla domanda, occorre fare un’introduzione. Ultimamente si sente dire sempre più spesso che Facebook Ads costa poco. Cosa significa esattamente?

  • Se lo confrontiamo con i mezzi di pubblicità più tradizionali, come ad esempio la televisione, i giornali o la radio, le sponsorizzate di Facebook ci permettono di avere visibilità con un budget molto più abbordabile, soprattutto se fatte in modo efficace e consapevole.

  • L’attenzione oggi è sul cellulare. Punto. Non c’è dibattito. Pensa solo alla metropolitana oggi. Ci sono tutti gli annunci pubblicitari sul treno e nelle stazioni. Cartelloni e spazi che costano migliaia e migliaia di euro. E le persone? Con la testa bassa a scrollare facebook. Questa immagine ti fa capire come oggi l’opportunità di sponsorizzare il tuo brand sui social sia enorme.

  • Ogni mese fare pubblicità su facebook costa di più. Significa che (semplificando) più inserzionisti ci sono, più devi pagare per comprare quello spazio. Ovviamente in tanti si stanno muovendo in questa direzione e quindi fare pubblicità oggi costerà meno che tra un mese e molto meno che tra un anno.


Inoltre un’altra fondamentale caratteristica di Facebook Ads è che è completamente misurabile, prevedibile e targettizzata, a differenza dei canali tradizionali come tv, radio o giornali.

Nel video ti spieghiamo meglio cosa intendiamo per misurabile, prevedibile e targettizzata e perché questi aggettivi rispondono alla domanda di Marzia.

Enjoy :)


Qual è il tuo più grande take-away di questo video? Lascia un commento qui sotto: